sabato 6 settembre 2014

Naturale espressione creativa

Nell'ultimo anno ho letto tantissimo,
quasi esclusivamente e book, una ventina e due soli libri di carta.
È avvenuto quasi per caso, disponendo di un iPad l'accesso ai libri elettronici è diventato più semplice che recarsi in libreria o in biblioteca, oltre che risolvere i miei enormi problemi di spazio.
Devo confessarvelo: non riesco a disfarmi dei libri che leggo,
 una volta comprati restano nella mia libreria.
Ogni tanto ne dono qualcuno alla biblioteca comunale, quando ci riesco.
Gli e book hanno risolto il mio problema di attaccamento "librario" e così potendo comprarli, per così dire più a "cuor leggero", ho finito per leggere molto più di prima.
Con la rete ho conosciuto nuovi autori che mi hanno appassionato.
Per questo motivo ho trovato naturale pubblicare il mio romanzo in e book: una elettronica naturale espressione creativa.




Nessun commento:

Posta un commento