domenica 8 febbraio 2015

Innamorarsi

Siamo prossimi alla settimana di san Valentino e quindi nel periodo giusto per parlare d'amore.
Cosa dire dell'amore se già tutto è stato detto e scritto, in ogni paese e ogni momento storico.
Cosa fa scattare quel sentimento unico e irripetibile che ci fa sognare e ci rende anche un pò ebeti?
Perché l'innamoramento a qualsiasi età ed in qualsiasi situazione sembra rispondere sempre allo stesso modo?
Inutile farsi domande perché non ci sono risposte.
È così e basta. 
In questi giorni sto rileggendo alcuni romanzi d'amore ( solo alcune pagine) 
e nel frattempo anche alcuni miei scritti.
Non so perché a volte mi innamoro dei personaggi, mi immedesimo nella protagonista e vedo il protagonista con i suoi occhi e, inevitabilmente, mi innamoro. 
Il cuore palpita, i pensieri sono sempre concentrati su di lui, la sua voce mi emoziona
( in un libro la voce non si sente è vero, ma la immaginiamo perfettamente: calda, sensuale e forte, come deve essere quella di un uomo bello e impossibile protagonista di un romanzo).
In realtà, o almeno credo e questo comunque vale per me, ci innamoriamo del protagonista perché ricordiamo un amore del passato, un amore che stiamo vivendo o un amore che vorremmo vivere.
Insomma l'amore reale, vissuto o immaginato ci fa sempre e comunque emozionare e, 
soprattutto sognare.



Nessun commento:

Posta un commento